Gnatologia NeuroMuscolare

RMN – RISONANZA MAGNETICA

  

La RMN permette di vedere la forma e posizione del disco articolare. Si può determinare la presenza di fenomeni degenerativi dei tessuti molli e duri.

TC CONE BEAM DEL CRANIO


L’esame TC delle articolazioni temporo mandibolari è ideato per analizzare forma e posizione dei tessti duri articolari. Più dettagliata che non l’immagine RMN delle superfici osse.


TERAPIA MANDIBOLARE DELL’ARTROSI

Il processo patologico è da considerare irreversibile e resistente ad ogni terapia conservativa. Tuttavia grazie alla naturale capacità di adattamento dei tessuti che ci accompagna per tutta la vita questi fenomeni possono essere ridotti con un riposizionamento mandibolare idoneo a garantire una decompressione articolare.

L’obiettivo è quello di attenuare molto i sintomi dell’artrosi temporo-mandibolare fino anche a permettere un rimodellamento anatomico dei tessuti lesi senza ausilio di chirurgia ATM. 

Pertanto prima di ricorrere alla chirurgia diviene consigliabile l’utilizzo di un riposizionatore mandibolare ipercorrettivo o altrimenti dell’ortotico neuromuscolare bilanciato che stimoli tale naturale recupero funzionale e la guarigione dei tessuti lesi.

CENTRO GNATOLOGICO
CONSULENZA
CLINICHE SST
TMD TEST ONLINE
AIKECM


ICCMO


PARADENTI SPORTIVI