Gnatologia NeuroMuscolare

BLOCCO TEMPORO MANDIBOLARE ACUTO

Una condizione di incoordinazione discale irriducibile a parte deve essere fatta per il blocco articolare acuto che compare dopo traumi su articolazioni già sofferenti o per cause spontanee da microtraumi. La limitazione mandibolare compare improvvisamente e quasi sempre con dolore articolare importante. La limitazione è nella stragrande maggioranza monolaterale con tipica dislocazione della mandibola verso il lato affetto. La contemporanea presenza di artrite retrodiscale e versamento endoarticolare rende il quadro clinico tale da consigliare un rapido intervento sia farmacologico che meccanico per decompreimere l’articolazione temporo mandibolare.

KINESIOGRAFIA MANDIBOLARE |COME SI VEDE UN BLOCCO MANDIBOLARE


Il movimetno di apertura della mandibola dimostrato a fianco tratto da un paziente si contraddistingue per la riduzione di apmiezza totale e la ridotta velocità di esecuzione.

In massima apertura si apprezza lo sforzo muscolare nel tentativo di superare l’ostacolo, ma invano.

CENTRO GNATOLOGICO
CONSULENZA
CLINICHE SST
TMD CARE | TEST ONLINE
Facebook