lussazione COMPLETA temporo mandibolare

La Lussazione temporo mandibolare anteriore o incoordinazione esterna merita un accenno a parte poiché classificato tra i distubi extracapsulari ossia quelli che colpiscono i legamenti esterni dell’articolazione mandibolare e la capsula articolare offrendo al condilo mandibolare la possibilità di avanzare oltre i normali limiti anatomici o di fuoriuscire lateralmente alla massima apertura orale.

Tale evenienza può associarsi a rumori di vario genere e grado definiti di schiocco o popping tipicamente avvertibili da una persona vicina che sopraggiungono nell’ultimissima fase di apertrua orale. Questo schiocco si associa a un’apertura orale esagerata causata dall’eccesivo scivolamento anteriore dei condili mandibolari.

 

 
Nella maggior parte dei casi la riduzione della mandibola è spontanea ma se non avviene può essere necessaria una manovra di riposizionamento di chiusura della bocca e in questo caso si parla di lussazione completa ATM.
Manovra di riduzione della lussazione esterna
Si definisce sub-lussazione temporo mandibolare quella condizione patologica considerata
Terapia ortopedica mandibolare

Centro Odontoiatrico NeuroMuscolare

055716906

+

Consulenza Gnatologica Gratuita

Consulenza on-line personalizzata interpretazione di referti

+

TMD Care Test

analisi dei sintomi TMD. Calcola il tuo punteggio e scopri i tuoi fattori di rischio

+

);