Gnatologia NeuroMuscolare
Domanda: Buongiorno, vorrei un parere su seguente referto di RM: in icp il menisco appare lievemente anteriorizzato rispetto al condilo mandibolare.In apertura il menisco deformato non si riduce e rimane anteriorizzato rispetto al condilo. Ridotta l’escursione del condilo mandibolare. Ringrazio anticipatamente x la risposta Risposta:  il disco articolare è fuoriuscito di sede in modo irreversibilie o irriducibile ossia non è in grado di tornare a posto nemmeno durante le fasi di apertura della bocca descrivendo così un quadro clinico aggravato che giustifica inoltre la limitata escursione del condilo mandibolare ostacolato nelle ultime fasi di apertura della bocca proprio dal disco fuoriuscito. è una complicanzxa tipica dei click articolari. Saluti Dott. Andrea Gizdulich

Domanda: ho problemi all’udito,con acufeni e abbassamenti uditivi,tutto variabile. ho sicuramente problemi atm e alle fasce muscolari intorno atutto il cranio e viso, conseguenza trauma non ho mai consultato uno gnatologo. mi urge una diagnosi precisa.

Risposta:  se gli acufeni fanno parte di un quadro clinico maggiore a questo si fa riferimento. in particolare se cerca una diagnosi precisa serve studiare sia lo stato anatomico dei denti e dell’occlusione con modelli di studio, studio rx del cranio per anomalie di forma di origine scheletrica, esami kinesiografico mandibolare ed elettromiografico per studiare disturbi di posizione e funzione della mandibola. La prima visita dovrebbe indirizzare verso i vari studi proposti. Saluti Dott. Andrea Gizdulich
Domanda: acufeni da sette mesi  Risposta: gli acufeni hanno molte cause diverse e purtroppo spesso sconosciute. In alcuni casi si associano a disturbi mandibolari e sono regredibili con terapie mandibolari ma senza la possibilità di prevederne prima gli esiti. Questo significa che la diagnosi di disfunzione mandibolare non tiene conto dell’acufene e valuta solo i segni obiettivi della patologia per sospettarne l’associazione e in caso positivo consiglio di verificare la possibilità di remissione dell’acufene con una correzione provvisoria del problema mandibolare. Saluti Dott. Andrea Gizdulich

Domanda: Salve io e da mesi che soffro con questo problema, male ha tutta. La parte sinistra della mandibola ho fatto la. Lastra cranio e mi e uscito (atrite) con lieve riduzione dell’escursione del condillo il dot.. mi ha mandato dal gnatologo devo dormire a testa in su oltre a trovare la posizione giusta attendo risposta grazie

Risposta:  se c’è artrite acuta delle ATM serve una terapia mirata prima farmacologica poi eventualmente ortopedica mandibolare di riposiozamento. Saluti Dott. Andrea Gizdulich
Domanda: L’Odontoiatra che effettua una occlusione imperfetta e causa un danno all’Articolazione Temporo mandibolare è colpevole? Risposta:  la perfezione è solo divina non umana, è utile ragionare in termini di miglioramento e di peggioramento delle condizioni di occlusione. per questo motivo sono utili esami diagnostici obiettivi che diano informazioni in questo senso altrimenti la sola valutazione dei sintomi sarà sempre soggettiva. Saluti Dott. Andrea Gizdulich
Domanda: Ho un forte dolore alla mandibola sinistra colo rigido e dolore anche dietro al orechio di cosa si trata? Risposta:  possibile tensione dei muscoli cervicali associata a spasmo muscolare interno della mandibolare che irradia dolore all’orecchio simulando un’otite che non c’è. potrebbe essere scatenato da un’artrite temporo mandibolare poteriore dell’articolazione della mandibola sx. Una semplice visita con palpazione dovrebbe verificare i due meccanismi sospettati e poter costruire una terapia mirata. Saluti Dott. Andrea Gizdulich
CONTINUA..
CENTRO GNATOLOGICO
CONSULENZA
CLINICHE SST
TMD CARE | TEST ONLINE
Facebook